Oggi, 11 settembre, 12 produttori di app per richiedere soccorsi ai call center dell'1-1-2 sono riuniti a Madrid per definire i percorsi che porteranno all'interconnessione delle loro app di emergenza attraverso le frontiere europee basandosi sull'architettura PEMEA (Pan-European Mobile Emergency App), uno standard europeo promosso da EENA. Le app sono:

112 Where Are You, Italia  |  The Zachranka App, Repubblica Ceca  |  mySTART+, Francia  |  112 Suomi, Finlandia  |  Smart 112 Mobile, Principato di Monaco  |  112 App NL, Olanda  |  Emergency App from the University of Ljubljana, Slovenia  |  SOS Deiak, Basque Country, Spagna  |  112 Región de Murcia, Murcia, Spagna  |  My 112, Spagna  |  Omnitor App, Svezia  |  SOS Alarm, Svezia

Comunicato stampa sul sito dell'EENA